Immagini microscopiche di bevande alcoliche

Immagini microscopiche di bevande alcoliche

Tutte queste foto impressionanti di bevande alcoliche al microscopio scoprire gli elementi che costituiscono alcuni dei nostri tipples preferiti. Come per le foto di fiocchi di neve, bevanda ogni è unico, mentre di seguito osservato quando l’ingrandimento circa 1, 000 volte al microscopio ad alta tecnologia di laboratorio. Creato da Bevshots societario negli Stati Uniti, questi sono disponibili come opere d’arte per potenziali acquirenti che riconoscono la bellezza nascosta di bevande alcoliche. Facendo i piccoli elementi che definiscono la maggior parte delle bevande popolari come la vodka, pina colada e Chablis. «Che cosa si può vedere nelle immagini ingrandite sono i carboidrati Crystalised che sono diventati zuccheri e glucosio,” descritto Lester Hutt, 35 anni, il fondatore di Bevshots. Egli descrive: “Ogni immagine è stata creata utilizzando una pipetta di ogni bevanda particolare e spremitura una goccia in una diapositiva. Poi le goccioline sono lasciati ad asciugare e la slitta è posto sotto il microscopio e una foto scattata.” Ci vorrà circa 4 settimane per l’alcole ad asciugarsi completamente nel contenitore ermetico, e la procedura completa può richiedere circa 3 mesi.
Vodka and tonic

image

Whiskey

image

Vodka

image

Tequila

image

Sake

image

Pina Colada

image

Martini

image

Dry Martini

image

Champagne

image

Red wine

image

German Pilsner

image

Coca Cola

image

Absolut Vodka

Absolut è una marca svedese di vodka, della V&S Group, prodotta a Åhus, Scania nel sud della Svezia.

La produzione ad Åhus di vodka è una tradizione di quattro secoli, Absolut è stata creata nel 1879 dall’imprenditore Lars Olsson Smith. Absolut è la terza più grande marca degli alcolici nel mondo dopo Bacardi e Smirnoff, venduta in 126 paesi. Il più grande mercato di esportazione sono gli Stati Uniti dove nel 2003 sono stati venduti circa 73 milioni litri. Più di 40% della vodka importata negli U.S.A.. è Absolut.

Origine del nome:

Il nome Absolut fu inventato nel 1879 dall’imprenditore Lars Olsson Smith. Smith ha introdotto la distillazione frazionata che produce liquore senza fuselöl in Svezia nel 1877, sotto il nome di Tiodubbelt Renadt Brännvin (Vodka Purificata Composta di dieci parti). Il termine Brännvin (letteralmente “vino bruciato”) è analogo al tedesco Branntwein, ed è usato anche in Norvegia, in Danimarca ed in Islanda. Il nome viene cambiato in Absolut Rent Brännvin (Vodka assolutamente pura) da Smith per introdurre sul mercato il suo prodotto molto migliorato. Smith ha sfidato il monopolio dei liquori di Stoccolma con la sua vodka. La vodka venne venduta ad un prezzo più basso del prodotto del monopolio, appena al di fuori dei confini cittadini. Smith ha offerto persino delle gite in barca gratis fino alla distilleria, e cosi la vodka gli ha reso una fortuna. Nel 1917 l’industria dell’alcool in Svezia è stata monopolizzata dal governo svedese. La vodka allora è stata venduta in tutta la nazione sotto il nome Absolut Rent Brännvin. Il nome è cambiato in alcuni periodi in Renat Brännvin o Absolut Rent Brännvin. Il vecchio nome Absolut viene reintrodotto nel 1979 per la gamma di vodka di prezzo superiore e cosi diventa Absolut Vodka. Renat è ancora un eufemismo per gli spiriti in Svezia, ed è il nome di un’altra vodka prodotta da Vin & Sprit.

Mercato:

La fama di Absolut è dovuta alla relativa campagna pubblicitaria di fondo, creato dall’agenzia di pubblicità TBWA, sulla base della figura distintiva della bottiglia. Iniziando intorno al 1980 con il fotografo Steven Bronstein, con circa 1500 immagini. Le immagini caratterizzano frequentemente le bottiglie nel centro e evidenziano il titolo “ABSOLUT ____”. alla parte inferiore.

Varietà Absolut:

  • Absolut VODKA (etichetta blu)
  • Absolut VODKA (etichetta rossa)
  • Absolut PEPPAR (lanciata nel 1986)
  • Absolut CITRON (Limone lanciata nel 1988)
  • Absolut KURANT (Ribes nero lanciata nel 1992)
  • Absolut MANDRIN (Arancia e Mandarino lanciata nel 1999)
  • Absolut VANILIA (Vaniglia lanciata nel 2003)
  • Absolut RASPBERRI (Lampone lanciata nel 2004)
  • Absolut APEACH (Pesca lanciata nel 2005)
  • Absolut RUBY RED (Pompelmo lanciata in giugno 2006).
  • Absolut PEARS (Pera lanciata in gennaio 2007).
  • Absolut NEW ORLEANS (Mango e Pepe nero lanciata in agosto 2007). Questa è una Speciale Edizione in una serie annuale. 100% dei profitti va verso il litorale del golfo
  • Absolut 100 (bottiglia nera, lanciata nel 2007))
  • Absolut LEVEL, lanciata nel 2004, è una vodka di super-premium creata esclusivamente e venduta da Absolut.
  • Absolut DISCO
  • Absolut GOLD (edizione speciale)

Your House Gin

Mentre bevitori di vodka e gin può essere controversa, come democratici e repubblicani, i due spiriti stessi non sono poi così diversi. In effetti, si potrebbe sostenere che gin è stato veramente il primo vodka aromatizzata.

Non c’è da vergognarsi, in quanto: Infondendo alcol con erbe, spezie e altre erbe crea un liquore meravigliosamente complesso che è a casa in cocktails diversi come il Martini e il Singapore Sling.

Significa anche che si può preparare una partita da soli molto facilmente (e legalmente) nella vostra cucina. Bacche di ginepro (che potete trovare in molti supermercati) sono un must, come il loro gusto dolce e Piney definisce gin, ma oltre a questo, le scelte di bucce di agrumi e cetrioli al pepe nero e zenzero root-sono praticamente infinite.

Ispirato dalle possibilità, ci siamo rivolti a tre gin-making barman di tutto il paese e ha tre formule uniche per provare.

Al Lounge Swann in Philadelphia Four Seasons Hotel, potrete gustare gin Michael Haggerty, che è audace e assertivo, con pompelmo e chiodi di garofano al centro della scena azienda. Egli usa anche per sostituire whisky in Fashioneds Vecchi.

Keri Levens, direttore del vino al ristorante Aquavit famoso di New York, non è estranea a infusioni: Il suo menu offre un assortimento stagionale di rotazione da 10 a 12 diversi elisir fatti in casa. E la sua tre-ingrediente Juniper e Limone Aquavit è come gin ridotta alla sua essenza più spoglia. Si suggerisce con l’intruglio in un Negroni.

Fresh verbena parte dal giardino delle erbe proprio suo stabilimento sono il segreto del G-Funk Gin (nella foto sopra) sognato da Paolo Sanguinetti a Ray e Bar Stark, l’elegante ristorante presso il Los Angeles County Museum of Art. La verbena conferisce al prodotto finito una nota dolce vegetale che è meglio evidenziato in un semplice Gin & Tonic.

Non importa quale ricetta gin fai, basta non potranno mai comprare una bottiglia vecchia di nuovo regolare.
Swann Lounge Gin

Contributo di Michael Haggerty
INGREDIENTI:

1 (1,75 L) flacone 100 a prova di vodka (come Smirnoff Label Blue)
2 cucchiai di bacche di ginepro
1 cucchiaino di semi di coriandolo
Bucce di 2 pompelmi
Buccia di 1 limone
Buccia di 1 arancia
4 chiodi di garofano
0,5 cucchiaino di radice di angelica
0,25 cucchiaino di corteccia di cassia
.25 Cucchiaino di semi di finocchio

PREPARAZIONE:
Versare la vodka in un grosso vaso o ciotola. Mettere gli ingredienti restanti in un sacchetto di mussola (o legarli in un pezzo di garza). Immergere nella vodka e lasciar riposare per 3 giorni. Togliere il sacco e rebottle il liquido.
Juniper e Limone Aquavit

Contributo di Keri Levens
INGREDIENTI:

1 (750 mL) bottiglia di Vodka
Buccia di 1 limone
.5 Tazza di bacche di ginepro

PREPARAZIONE:
Aggiungere tutti gli ingredienti per un grande vaso o una ciotola e lasciare riposare a temperatura ambiente per 2 o 3 settimane. Filtrare e conservare in frigorifero.
G-Funk Gin

Contributo di Paul Sanguinetti
INGREDIENTI:

0,5 L Lukusowa Vodka
0,5 L Akvinta Vodka
5 grandi o 10 piccole foglie di erba cedrina
Bucce di 2 limoni
Bucce di 2 arance
Bucce di 2 pompelmi
2 baccelli di anice stellato
1 cucchiaio di semi di cumino
.5 Tazza di bacche di ginepro

PREPARAZIONE:
Aggiungere tutti gli ingredienti per un grande vaso o altro contenitore di vetro. Coprire e conservare in frigorifero per 24 a 36 ore. Versare attraverso un filtro a maglie larghe e un imbuto rivestito con garza in una bottiglia da litro.

Ron Zacapa

l Ron Zacapa Centenario è un rum guatemalteco prodotto dalla Licorera Zacapanenca S.A. di Zacapa. Dal 2008 è distribuito da Diageo[

Venne prodotto per la prima volta nel 1976 per celebrare il centenario della fondazione della città di Zacapa in Guatemala.

Lo Zacapa Centenario è un rum agricolo: diversamente dai rum industriali (che utilizzano la melassa di canna da zucchero), è prodotto dalla fermentazione e distillazione del puro succo di canna detto miel virgen. È invecchiato secondo il sistema solera che prevede la miscelazione di rum con diverso grado di invecchiamento in più botti di rovere che precedentemente ospitavano bourbon, sherry e porto. Il Centenario è quindi costituito dalla miscela di rum sino a 25 anni di invecchiamento che avviene presso la cantina di Quetzaltenango a 2300 metri di altitudine.

Varietà:

  • Ron Zacapa centenario 15 – con gradazione alcolica del 40%, contiene rum invecchiati sino a 15 anni
  • Ron Zacapa centenario 23 – con gradazione alcolica del 40%, contiene rum invecchiati sino a 23 anni
  • Ron Zacapa centenario 23 Etiqueta Negra – edizione speciale prodotta in quantità limitata, con gradazione alcolica del 43%, contiene rum invecchiati sino a 23 anni
  • Ron Zacapa centenario XO – con gradazione alcolica del 40%, contiene rum invecchiati sino a 25 anni

Premi:

Il rum Zacapa Centenario ha vinto dal 1998 al 2001 l’International Rum Festival Tasting Competition ed ha ottenuto un punteggio di 98/100 dagli assaggiatori del Beverage Tasting Institute di Chicago.

Il rum più adatto per la preparazione di cocktail è lo Zacapa Centenario 15.

Zacapa Mojito

  • 2 dosi di Ron Zacapa Centenario 15 anni
  • Succo di due limoni
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • Foglie di menta

 

Honey Martini

  • 2,5 dosi di Ron Zacapa Centenario 15 anni
  • 1 cucchiaino di miele
  • Succo di mezzo limone