Marlboro Cannabis

MARIJUANA LEGALIZZATA: LA MARLBORO METTE IN COMMERCIO LA PRIMA SIGARETTA “CANNABIS”

image

Annunci

Erano tifosi di volta nazisti?

  
Oh sì, la vostra bevanda preferita una volta ha sostenuto Hitler e il suo regime malvagio che ha spazzato via milioni di persone innocenti. Durante la seconda guerra mondiale, la Coca-Cola ha continuato a lavorare con la Germania nazista, e alcuni dei massimi dirigenti erano in realtà simpatizzanti nazisti.
Quando gli ingredienti non potevano più essere reperiti fuori per fare la bevanda, la società ha effettuato Fanta specificamente per la Germania 

MixStik, insieme ad iPhone aiuta a creare il cocktail perfetto

MixStik è un piccolo bastoncino con luci LED incorporate che, grazie ad iPhone ed un’app, aiuta a creare cocktail anche al meno esperto: ecco come funziona

MixStik è il nome dell’accessorio che vi salverà dall’organizzare anche il party più esigente. L’idea che c’è dietro quello che all’apparenza sembra un semplice bastoncino con diverse luci LED incorporate è tanto semplice quanto geniale. In pratica si infila all’interno del bicchiere, si collega al telefono tramite Bluetooth e con un’app si scegliere il cocktail da realizzare: il software illuminerà i LED con colori diversi segnando, per ciascun ingrediente, la quantità da introdurre nel bicchiere.
Una sorta di misurino elettronico che semplifica di fatto la creazione di qualsiasi drink, rendendo l’impresa possibile anche a chi, di cocktail, non ne sa proprio nulla. L’applicazione permette anche di creare cocktail in base alle bevande che si hanno a disposizione in casa, mostrando così solo le combinazioni possibili in quel momento. Al momento non è ancora stato lanciato sul mercato ma, come si legge sul sito ufficiale, verrà presto lanciata una campagna di raccolta fondi su Kickstarter grazie alla quale si potrà finanziare il progetto e portarsene a casa uno per soli 39 dollari.

  

Watermelon

20140625-093852-34732809.jpg
Watermelon Coolers from Pizzazzerie
Jacquelyn
Bar none, my favourite thing about summer is the thirst quenching, heat relieving cocktails that just so happen to pair with it perfectly. Cocktails like this watermelon (and lime!) cooler, from Pizzazzerie, which is just as tasty as it is pretty (that’s important, you know). Serve these up at your next barbecue and I guarantee you’ll be the talk of the town.

JacquelynWatermelon CoolersThe touch of coconut milk adds a delicious creamy texture to this perfect warm-weather sipper.
prep time
5 Minute/s cook time
total time
5 Minute/s
Serves 4Ingredients
4 cups cubed, seedless watermelon, chilled
1 cup ice cubs
1/4 cup fresh-squeezed lime juice
1/4 cup coconut milk
1/3 cup rum
Instructions
Blend all ingredients together until smooth.
Rim glasses with granulated sugar and serve up watermelon lime coolers!
Garnish with a lime wedge or small watermelon slice.
Enjoy!

Carrot,Orange e Mango Spheres with Rose Crystals

Una sfera rinfrescante che irrompe in bocca rilasciando una deliziosa miscela di succo di carote dolci, arancia piccante e mango tropicale. I cristalli rosa aggiungono una bella consistenza croccante e accoppiano perfettamente con il succo. La tecnica Sferificazione congelato Reverse usato in questa ricetta, che consiste di congelare l’ingrediente principale in stampi in silicone emisferiche, riduce il tempo di preparazione, non richiede pratica e risultati in sfere perfettamente a forma di dimensioni consistenti. Lo stampo in silicone emisferica è incluso nel Molecular Gastronomy Essentials Kit, il Molecular Gastronomy Kit Premium e il Molecular Gastronomy ultimo kit.

image

image

Ingredienti

Carota arancia Succo di Mango

– 300 ml (10 oz) succo di carota (circa 1 1/2 kg di carote)

– 150 ml (5 oz) di succo d’arancia (circa tre arance)

– 50 ml (1,7 once) succo di mango (circa la metà mango)

– Zucchero a piacere

Carota Arancia Mango Spheres Succo

– 250g (8,8 once) di carota arancia succo di mango

– 5g Blender

io gluconato lattato (2%)

– Succo Extra di memorizzare le sfere se non si ha intenzione di consumarli entro poche ore.

Guarnire

– Cristalli fiore della Rosa

Bath Sferificazione

– 1000 g (35 once) di acqua distillata

– 5 g di alginato di sodio (0,5%)

Strumenti

– Stampo in silicone emisfero

– Blender

image

Preparazione

Carrot Juice orange mango

1 – Mescolare i succhi di frutta.

2 – Aggiungere lo zucchero a piacere.

3 – Inserire stampo in silicone emisferica su un tagliere pan piatto o piatto in modo che si può tenere piatta durante lo si inserisce nel congelatore. Riempire lo stampo emisferica con il succo di mango arancia carota e lasciate congelare durante la notte.

image

Sferificazione alginato Bath

Disperdere e idratare alginato di sodio

1 – Mescolare l’alginato di sodio con l’acqua distillata utilizzando un frullatore fino l’alginato di sodio è completamente sciolto. Se questa è la prima volta facendo questo, essere consapevoli che si può richiedere più tempo del previsto.

Rimozione Bolle di aria

2 – Filtrare il mix e riporlo in frigorifero coperto in involucro di plastica durante la notte per eliminare le bolle d’aria.

Creazione di Sfere con Ghiacciato Reverse Sferificazione

1 – Ora siete pronti per iniziare il processo di sferificazione! Riscaldare il bagno alginato nel microonde (circa 65 ° C / 150 ° F).

2 – Pop pochi emisferi carota mango congelato nel bagno di alginato caldo. È importante che non si tocchino o si attacchi a vicenda. Un contenitore a fondo piatto sarà più facile quando “cottura” più sfere.

3 – Lasciare le sfere “cottura” per circa 2 minuti nel bagno alginato. Provate con una sfera prima fino a trovare il giusto tempismo, che dipende da quanto velocemente nell’emisfero congelato scioglie. Se la membrana è troppo debole, lasciare un po ‘di più nel bagno. Se è troppo densa, ridurre il tempo. Dopo si pratica con un paio di sfere, sarete in grado di dire se sono pronti, semplicemente sollevando le sfere appena sopra la superficie del bagno con un mestolo forato.

4 – Rimuovere accuratamente le sfere della carota mango con un mestolo forato.

5 – Sciacquare loro molto delicatamente in una ciotola con acqua tiepida.

6 – li Trasferire in un contenitore con acqua o succo di carota, mango, mentre si fanno più sfere.

7 – Conservare le sfere in frigo fino al momento di servire.Fiore
Memorizzazione delle Sfere e preservare il sapore

Uno dei maggiori vantaggi di Reverse sferificazione è che è possibile memorizzare le sfere per essere consumato più tardi. Se si lasciano le sfere a contatto con l’aria, il gel inizierà ad asciugare ed eventualmente rompersi. È necessario conservarle in un bagno liquido. Tuttavia, poiché la membrana gel attorno alla sfera è permeabile a piccole molecole, osmosi si verificherà se sommerso in acqua e diluire il liquido aromatizzato all’interno della sfera. Per conservare il sapore, conservarli in un bagno dello stesso liquido aromatizzato in frigo, succo di fragola in questo caso.

Fonte : molecularrecipes.com

Greek Salad Granita

image

Un piatto sorprendente da Funky Gourmet, il ristorante gastronomia molecolare greco recentemente premiato con due stelle Michelin. La cena viene stordito, prima di vedere una pallina di bianco ‘neve’ sul loro piatto. Il cameriere poi stringe qualche goccia di olio di oliva in cima con una pipetta e incarica l’ospite per procedere. Scettico, il commensale gusta il bianco della neve per essere piacevolmente stupito con tutti i classici sapori di una insalata greca: pomodori, cetrioli, olio d’oliva, formaggio feta e olive di Kalamata.

Questo è il piatto firma dal Funky Gourmet e chef di cucina modernista Georgianna Hiliadaki e Nikos Roussos condiviso con noi in modo da poter fare da soli e stupire i vostri ospiti!

Ingredienti

– 500 g (17,6 once) pomodori, squartato

– 5 g (0,18 once) capperi

– 40 g (1,41 once) olive di Kalamata

– 120 g (4,23 once) cetrioli

– 8 g (0,28 once) sale

– 30 g (1,06 once) olio extra vergine di oliva

– 40 g (1,41 once) di cipolla

– 100 g (3,53 once) formaggio feta

– 2 g (0,07 once) origano secco

– 50 g (1,76 once) sciroppo di base

Preparazione

1 – Mescolare tutti gli ingredienti insieme con un frullatore palmare fino a quando la miscela diventa omogeneizzato.

2 – Posizionare diversi strati di musulmano bagnato su un colino.

3 – Svuotare la miscela nel filtro e lasciarlo sgocciolare per 1 minuto.

4 – Buttare via la prima acqua.

5 – Lasciare proseguire grondante in frigo sopra il colino foderato con musulmani per 4 ore.

6 – Congelare questa miscela in un contenitore PacoJet. Se non hai un PacoJet, vedere le istruzioni qui sotto.

7 – Una volta congelate, processo due volte nella PacoJet per ottenere un bel granita bianco.

SENZA PACOJET: Senza PacoJet, è difficile avere la stessa consistenza bene, ma si può fare una granita classico. Per fare questo, mentre il mix è nel congelatore, di tanto in tanto raschiare con una forchetta per creare una consistenza friabile per l’insalata Granita greca. È inoltre possibile utilizzare una gelatiera per fare un sorbetto e renderlo soffice con una forchetta.

The Slivopolitan

20140216-192400.jpg

INGREDIENTI DEL COCKTAIL SLIVOPOLITAN

1.5 oz Stara Sokolova Slivovitz
1 oz Cointreau
.75 oz Plum Puree*
.5 oz Fresh lime juice

COME FARE IL COCKTAIL SLIVOPOLITAN

Aggiungere tutti gli ingredienti in un shaker e riempire con grandi cubi di ghiaccio . Agitare energicamente per 8 a 10 secondi e doppio filtrare in un bicchiere coupé. Guarnire con mezza prugna fresca.